Costruire ossa forti inizia alla nascita, ma uno scheletro sano non appare da un giorno all’altro

0
22

Costruire ossa forti inizia alla nascita, ma uno scheletro sano non appare da un giorno all'altroCostruire ossa forti inizia alla nascita, ma uno scheletro sano non appare da un giorno all’altro.

Questa storia è stata originariamente chiamata “ossa sane a tutte le età” nel numero di novembre 2008. Iscriviti a boost oggi e non ti perderai un numero!

Costruire ossa sane inizia alla nascita, ma uno scheletro sano non appare durante la notte. Infatti, le ossa crescono gradualmente man mano che si cresce, e la crescita ossea è migliore durante l’Infanzia e la prima età adulta. Se il vostro corpo non approfitta di queste opportunità, si corre il rischio di sviluppare l’osteoporosi, cioè di avere ossa fragili e sgretolanti con l’età. L’osteoporosi è talvolta chiamata “malattia pediatrica con conseguenze geriatriche”.

Mentre molti canadesi sono consapevoli dei rischi di osteoporosi, la maggior parte non fa nulla per prevenirla, sulla base di un sondaggio condotto lo scorso anno da Ipsos-Reid per conto di osteoporosi Canada. Di conseguenza, si prevede che l ‘osteoporosi aumenti drammaticamente, man mano che i neonati raggiungono l’ età della menopausa.

La buona notizia? Così come le ossa sane vengono gradualmente acquisite, la progressione dell ‘ osteoporosi è anche una malattia graduale. Si può fare sforzi a tutte le età per prevenire o ritardare la sua insorgenza.

Ecco uno sguardo a come costruire e mantenere ossa sane a tutte le età.

Infanzia

Calcio-da un anno a tre anni : 500 milligrammi al giorno; da quattro a otto anni: 800 mg al giorno; da nove a 13 anni: 1300 mg al giorno

La maggior parte dei bambini riceve abbastanza calcio con una dieta sana. Provate a dare loro tre o quattro porzioni di alimenti ricchi di calcio ogni giorno; per esempio, una tazza di latte, un’oncia di formaggio o un bicchiere di succo d’arancia arricchito di calcio.

Infanzia

Consiglio: per un bambino che non ama i latticini e i succhi di frutta, un modo semplice per aggiungere il calcio alla loro dieta è quello di aggiungere un cucchiaio di latte scremato (che contiene circa 50 grammi di calcio) a budini, biscotti fatti in casa, pane, muffin, minestre o piatti al forno.

Vitamina D-200 unità internazionali (UI) al giorno

Due bicchieri di latte fortificato al giorno dovrebbero fornire abbastanza vitamina D A qualsiasi bambino o bambino, secondo Health Canada, soprattutto se il bambino è regolarmente esposto alla luce del sole mentre l’organismo lo converte in vitamina D. bambini pre-termine, coloro che stanno allattando o coloro che vivono in climi settentrionali meno soleggiati possono avere bisogno di assumere integratori di vitamina D.parli con il medico delle esigenze specifiche del suo bambino.

Attività fisica

L’attività fisica è fondamentale nell’infanzia, come il corpo cresce, secondo il Dr. David Goltzman, Direttore del clinical Bone Centre presso il McGill University Health Centre di Montreal. “Per un giovane scheletro in crescita, l’attività massimizza lo sviluppo”, afferma Goltzman, che è anche il principale ricercatore dello studio multicentrico Sull’osteoporosi Canadese.

Attività fisica

Non appena i bambini hanno il necessario equilibrio e coordinamento (a circa sette anni di età), le attività di supporto, cioè qualsiasi attività in cui c’è gravità o resistenza, sono attività perfette, secondo Goltzman. Le attività benefiche includono: :

  • jogging;

* danza; e

* sport di squadra (come il calcio o il baseball).

Ogni sforzo conta.

Uno studio condotto dal Canadian Institutes of Health Research on elementary school children in British Columbia ha rilevato che piccole quantità di attività, come cinque salti con lacune ogni volta che la campana suona, hanno migliorato drammaticamente la massa ossea e la forza nei bambini dopo soli 16 mesi.

Prevenzione

L’obiettivo è quello di garantire che i bambini abbiano una massa ossea sufficiente a contrastare ogni perdita di massa ossea il più possibile.

Ecco alcuni suggerimenti :

* Insegnare ai bambini a fare l’attività fisica un’abitudine ora, in modo che possano diventare naturalmente attivi.

* Incoraggiarli ad adottare una dieta sana in modo che diventi anche naturale.

* Assicurarsi che siano leggermente esposti al sole. (Ma state attenti che non si eccitano troppo!)

Adolescente

Calcio-da 14 a 18 anni: 1300 mg al giorno

Se la vostra adolescente evita i latticini, lui o lei può ancora consumare abbastanza da altre fonti. Incoraggiateli a mangiare quattro porzioni di cibo al giorno, come il tofu, il latte di soia arricchito e i fagioli. Un altro vantaggio dei fagioli di soia è che contengono naturalmente composti che proteggono le ossa, gli isoflavoni, che possono attaccarsi ai recettori estrogeni del corpo. Si pensa che l’estrogeno, l’ormone femminile, proteggerebbe le ossa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here