Ecco come il digiuno intermittente ricompensa il tuo metabolismo

0
25

Noi comunemente pensiamo all’esercizio fisico e ad una dieta ricca di proteine quando si tratta di aumentare il nostro metabolismo , e mentre questi possono fare il trucco, un nuovo studio suggerisce che il digiuno intermittente potrebbe essere la soluzione.

Si scopre che ha a che fare con i nostri orologi circadiani , che rispondono ai cambiamenti di luce e alla nostra assunzione di cibo per mantenere il nostro corpo in equilibrio. Mentre da lungo tempo si sa che il cibo influenza gli orologi del nostro corpo, fino a questo punto non si sapeva come la mancanza di cibo potesse influenzare i nostri orologi circadiani e quale impatto questo potrebbe avere sulla nostra salute.

Ecco come il digiuno intermittente ricompensa il tuo metabolismo

In un nuovo studio pubblicato su Cell Reports , i ricercatori dell’Università della California-Irvine hanno scoperto un nuovo collegamento tra IF, i nostri orologi circadiani e il nostro metabolismo.

Dopo aver analizzato il tessuto cellulare dai topi durante i periodi di digiuno di 24 ore, hanno scoperto che il tempo senza cibo influiva sui loro orologi biologici e causava risposte cellulari sensibili al digiuno. Queste reazioni hanno causato una riorganizzazione dei geni nel muscolo scheletrico e nel fegato, facendo accelerare il loro metabolismo.

L’autore principale Paolo Sassone-Corsi, professore di chimica biologica Donald Bren alla Scuola di Medicina dell’UCI, ha spiegato in una dichiarazione , “la riorganizzazione della regolazione genica mediante digiuno potrebbe innescare il genoma in uno stato più permissivo per anticipare l’assunzione di cibo in arrivo e quindi guidare un nuovo ciclo ritmico di espressione genica. ” Il digiuno intermittente potrebbe significare cambiamenti nel nostro metabolismo attraverso i nostri orologi circadiani, che i ricercatori suggeriscono potrebbe influenzare positivamente la nostra salute generale e proteggere dalle malattie legate all’età.

In un nuovo studio pubblicato su Cell Reports , i ricercatori dell'Università della California-Irvine hanno scoperto un nuovo collegamento tra IF, i nostri orologi circadiani e il nostro metabolismo.

Mentre sono necessarie ulteriori ricerche per determinare i piani di digiuno intermittenti ottimali e le linee guida nutrizionali per massimizzare i benefici del digiuno intermittente, questo studio è eccitante in quanto suggerisce una dieta già popolare ( che si può provare! ) Può aiutare a sostenere un metabolismo sano.

Se sei pronto a dare al digiuno intermittente un vortice, ricorda che puoi iniziare in piccolo. Lo specialista della salute dell’intestino Dr. Vincent M. Pedre consiglia di iniziare con un digiuno di 12 ore per vedere come risponde il tuo corpo. Il digiuno intermittente potrebbe essere l’ingrediente segreto di un metabolismo veloce? Il tempo lo dirà, ma questo è un inizio incoraggiante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here