Il passo per la cura dei capelli sani che molti di noi non stanno facendo

0
52

Probabilmente hai la tua routine di cura della pelle fino a una scienza. C’è una routine mattutina, una routine notturna, con forse qualche mascheramento in mezzo – tutti con diversi principi attivi che giocano un ruolo nella salute della tua pelle e rispondono ai suoi bisogni unici.

E i tuoi capelli?

Il mantra ole “risciacqua, lava, ripeti” è praticamente una valutazione accurata di come molti di noi si avvicinano alla cura dei capelli: probabilmente abbiamo mantenuto lo stesso sistema per anni – shampoo, balsamo, un po ‘di prodotto per lo styling, forse, con profumo essere un grande fattore determinante (colpevole!) – ma come i nostri capelli cambiano, non dovrebbe la nostra routine?

Il passo per la cura dei capelli sani che molti di noi non stanno facendo

Ripensando al modo in cui ci laviamo i capelli.

Alcuni anni fa, il mondo dei capelli mainstream accolse, anche se in modo curioso, il concetto di pre-pooing. (La “cacca” si riferisce allo shampoo, ovviamente.) Il trattamento solitamente a base di olio va sui capelli asciutti per proteggerlo dall’assorbire troppa acqua mentre ci si insapona sotto la doccia.

Scientificamente parlando, erano a qualcosa. I capelli sono strutturalmente più deboli e soggetti a danni quando sono bagnati . Ogni ciocca di capelli, costituita da cheratina, è racchiusa in uno strato esterno chiamato cuticola. Il problema è che la cuticola è simile a una scala, che consente all’acqua di penetrare attraverso le sue lacune nella corteccia del filo, a partire dal momento in cui viene bagnata. Più i tuoi capelli rimangono bagnati, più i tuoi ciuffi si assorbono e si gonfiano con l’acqua, allungando la cuticola e causando debolezza. Il risultato? Frustrazione dei capelli in corso.

Qual è il danno?

Lasciare i capelli saturi può essere davvero dannoso (soprattutto se si colorano o si trattano chimicamente i capelli): la cuticola può spezzarsi e rimanere sollevata mentre si restringe, causando ruvidità, spaccatura e altro ancora. Pensi che il tempo stia causando tutto quell’esplosione? Pensaci ancora: l’ effetto crespo è letteralmente il risultato di cuticole aperte per eccesso di assorbimento d’acqua. E le cuticole aperte consentono un assorbimento ancora maggiore dell’acqua, lasciando la corteccia sempre più vulnerabile in un continuo ciclo di danni. Se sei mai stato frustrato da una serie di brutti giorni, un nuovo taglio di capelli potrebbe non essere la soluzione migliore.

Qual è il danno?

È tempo di riacquisire il prelavaggio.

Invece, assicurati di proteggere i tuoi capelli dall’essere impregnati d’acqua in primo luogo con un trattamento di prelavaggio di alta qualità. In questi giorni, i pre-poo si sono guadagnati il ​​diritto di essere una parte essenziale della routine della doccia grazie ad avere delle formule molto più avanzate di prima. Il primo prelavaggio di difesa dell’acqua di Aquisè un leggero spray a base di olio di cocco che è dermatologicamente testato e clinicamente testato per rendere i capelli idrofobici dall’interno verso l’esterno, proteggendoli dall’eccesso di assorbimento d’acqua. È stato dimostrato che riduce il gonfiore dei capelli del 46%, lasciando i capelli più levigati, più forti e più facili da modellare pur mantenendo il pH naturale dei capelli. La cosa ideale è che hai solo bisogno di spruzzarlo sui capelli asciutti due minuti prima di saltare sotto la doccia, quindi non aspettare intorno a giocherellare con i pollici mentre aspetti.

Il punto è che tutti i nostri filati vengono utilizzati quotidianamente e ripensare ai passaggi della nostra cura dei capelli è il minimo che possiamo fare per mantenere la sua salute. La nostra pelle non è l’unica cosa che merita una routine più pulita e intelligente, dopo tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here